mHelpDesk: recensione e come funziona

Potente piattaforma per l'assistenza dei clienti che permette di gestire ogni aspetto del lavoro e fare bella figura con i clienti. Leggi mHelpDesk: recensione e come funziona HTML.it - Download [more]

View e subquery

Impariamo ad utilizzare le view e le subquery per interagire con i database anche mediante il framework di datawarehouse Hive. Leggi View e subquery HTML.it - Download [more]

Virtualbox 6.1: supporto a Linux 5.4 e virtualizzazione nidificata

Le novità di Virtualbox 6.1; nested virtualization, immagini paravirtualizzate sul Cloud e supporto al kernel Linux 5.4 Leggi Virtualbox 6.1: supporto a Linux 5.4 e virtualizzazione nidificata HTML.it - Download [more]

Microsoft presenta Azure Functions 3.0

Microsoft lancia Azure Functions 3.0, ultima release della la piattaforma dedicata allo sviluppo di servizi e applicazioni Cloud based Leggi Microsoft presenta Azure Functions 3.0 HTML.it - Download [more]

AI: una rete neurale con i LEGO e Raspberry Pi

La Universal LEGO Sorting Machine è una device creato con i LEGO e Raspberry Pi che riconosce e cataloga gli oggetti tramite una rete neurale Leggi AI: una rete neurale con i LEGO e Raspberry Pi HTML.it - Download [more]

uTorrent bloccato dagli antivirus

Diversi antivirus starebbero bloccando il client uTorrent, la causa andrebbe ricercata nell'advertising Leggi uTorrent bloccato dagli antivirus HTML.it - Download [more]

VPN: nuova vulnerabilità per i sistemi Unix-like

Rilevata una nuova falla a carico delle connessioni VPN che coinvolge praticamente tutte le distribuzioni Linux e i sistemi Unix-Like come MacOS e Android Leggi VPN: nuova vulnerabilità per i sistemi Unix-like HTML.it - Download [more]

AppointmentPlus: cos’è, prezzi, vantaggi, alternative

Piattaforma per la pianificazione degli appuntamenti per aziende di un po' tutte le dimensioni che lavorano in svariati ambiti. Leggi AppointmentPlus: cos’è, prezzi, vantaggi, alternative HTML.it - Download [more]

Lead Generation Multichannel

Per fare una buona lead generation, è fondamentale essere attivi su più fronti, inclusi i social network ma anche WhatsApp e molti altri canali. Leggi Lead Generation Multichannel HTML.it - Download [more]

K-Lite Codec Pack Full

K-Lite Codec Pack Full è un comodo strumento che ti consentirà di visualizzare qualsiasi tipo di video sul tuo PC.

Può succedere che avviando un filmato sul computer, sia esso in un formato comune come il Divx o Xvid, questo non viene riprodotto in modo corretto; può succedere che il video abbia dei problemi di fluidità o peggio che venga riprodotto solo l’audio, oppure il vostro lettore multimediale si blocca.

Nella maggior parte dei casi, quando non si riescono a riprodurre alcuni contenuti multimediali, allora mancano nel vostro sistemi dei componenti software chiamati codec.

I codec divennero celebri qualche anno fa, insieme al Divx: tale formato divenne celebre in poco tempo in quanto rendeva il formato MPEG4 più immediato, dando vita a filmati di buona qualità con una dimensione accettabile; in poco tempo nacquero tanti altri codec, tutti in grado di migliorare vari aspetti della riproduzione.

Nello specifico, un codec è, come suggerisce il nome stesso, un software che si occupa di codificare e decodificare le informazioni contenute in un file video. Spesso tali informazioni non solo altro che il flusso video e quello audio.

K-Lite Codec Pack è una celebre insieme di codec che, una volta installati sul vostro computer, vi permetteranno di eseguire qualsiasi filmato.

Il software è disponibile in varie versioni denominate Basic, Standard, Full e Corporate, Mega o 64bit.

Nel nostro caso, approfondiremo la versione Full e 32bit, il che vuol dire una versione che supporta più formati audio e video e che installa strumenti per l’encoding utili agli utenti avanzati; tali componenti sono ottimizzati per i sistemi a 32 bit ma il contenuto è praticamente lo stesso della versione a 64 bit.

Con una buona connessione, il file di installazione si scarica in pochi secondi visto che pesa poco meno di 10 MB. L’installazione è immediata ma dovrete spendere un minimo di attenzione durante il procedimento in quanto verranno presentate varie schermate che illustrano cosa verrà installato e mostrano tutte le possibili configurazioni.

Fra queste potrete ad esempio scegliere quali codec installare: se alcuni di questi sono già presenti sul vostro PC allora potrete deselezionarli in modo da evitare di essere nuovamente installati. K-Lite Codec Pack offre vari codec e vari profili di installazione, da quello classico, a quello completo o personalizzato. Se non avete molta dimestichezza con questo genere di software, vi suggeriamo di lasciare le opzioni di default e di concludere l’installazione.

Se invece siete degli smanettoni allora apprezzerete la possibilità di scegliere se affidare al componente ffdshow la manipolazione dei formati video DivX, Xvid, MPEG-4, H.264/AVC, VC-1, MPEG-2, FLV1, FLV4, VP3, VP6 e MJPEG; le medesime scelte si possono selezionare per i formati audio MP3, AAC, AC3, DTS, LPCM, Dolby TrueHD/MLP, E-AC3, Vorbis, MP1 e MP2.

Oltre ai codec, il programma di installazione vi offre anche alcuni strumenti aggiuntivi: questi sono prettamente dedicati agli utenti esperti e raramente verranno utilizzati dall’utente medio. E’ possibile installare, DirectVobSub, ovvero un filtro per la visualizzazione dei sottotitoli, K-Lite Codec Tweak Tool, un tool che consente di individuare e risolvere eventuali problemi nei codec e GraphStudio un piccolo tool per analizzare i flussi DirectShow.

L’ultimo passo, prima di concludere il processo di installazione, ci consente di regolare varie preferenze sul comportamento dei codec: queste sono numerose e intuitive, ma sono disponibile solo in lingua inglese; seguono altre schermate di configurazione più generiche per poi concludere l’installazione.

Il software è così pronto per l’utilizzo e nonostante sia presente un icona nel menù Start non aspettatevi alcuna interfaccia utente di sorta. K-Lite Codec Pack agisce di nascosto e i codec si attiveranno automaticamente in base alle opzioni di configurazione scelte durante l’installazione.

Nel caso dell’ffdshow comparirà una piccola icona nella system tray di Windows: cliccando su di essa questa vi consentirà un rapido accesso ai parametri e alle impostazioni.

In conclusione K-Lite Codec Pack Full si conferma un ottimo pack di codec e installarlo è forse il primo passo per risolvere problemi di incompatibilità per i file multimediali. L’installazione di default del software da i suoi frutti ma avremmo preferito avere a disposizione un procedimento guidato per la configurazione dei codec, magari con qualche piccola spiegazione per gli utenti più comuni. In ogni caso K-Lite Codec Pack Full rimane un’ottima collection di codec, che consigliamo per i sistemi a 32-bit, anche in Windows 10.

The post K-Lite Codec Pack Full appeared first on Download HTML.it.


HTML.it – Download

Share