Google Project Zero: modifiche al kernel e rischi per la sicurezza di Android

Google lancia un allarme riguardo alle modifiche del kernel Linux che potrebbero mettere a rischio la sicurezza di Android Leggi Google Project Zero: modifiche al kernel e rischi per la sicurezza di Android HTML.it - Download [more]

Navigazione e Routing: le basi

Le app moderne si compongono di molteplici schermate. Per gestirle, Flutter ci mette a disposizione tre componenti: Route, Navigator, e MaterialPageRoute. Leggi Navigazione e Routing: le basi HTML.it - Download [more]

Surface Neo e Duo: sviluppare App per device dual-screen

Microsoft rilascia Windows 10X Emulator e Surface Duo SDK per lo sviluppo di applicazioni sui dispositivi dual-screen Surface Neo e Duo Leggi Surface Neo e Duo: sviluppare App per device dual-screen HTML.it - Download [more]

Creare Bot

Impariamo a realizzare un Telegram Bot sfruttando le API di programmazione messe a nostra disposizione dalla piattaforma di messaggistica. Leggi Creare Bot HTML.it - Download [more]

Variabili d’ambiente e configurazione degli ambienti

Cosa sono, come funzionano e i che modo possono essere configurati i vari ambienti che fanno riferimento ad un progetto basato sul framework PHP Symfony Leggi Variabili d’ambiente e configurazione degli ambienti HTML.it - Download [more]

GitHub CLI è in beta

E' disponibile la beta release di GitHub CLI, interfaccia da shell che consente di interagire da linea di comando con la piattaforma di code hosting Leggi GitHub CLI è in beta HTML.it - Download [more]

TLS 1.0 e 1.1: la pensione è vicina

Tutti i principali browser vendor dovrebbero abbandonare il supporto a TLS 1.0 e 1.1 entro i prossimi mesi Leggi TLS 1.0 e 1.1: la pensione è vicina HTML.it - Download [more]

Esempio pratico di creazione di uno Stateful Widget

Conoscendo le classi StatefulWidget e State ed il loro ciclo di vita, vediamo ucome creare uno stateful widget a partire da uno stateless. Leggi Esempio pratico di creazione di uno Stateful Widget HTML.it - Download [more]

Sudo: patch correttiva per il bug di pwfeedback

Disponibile la patch per la rimozione del bug di pwfeedback che permetteva di accedere ai privilegi di root in un sistema Linux Leggi Sudo: patch correttiva per il bug di pwfeedback HTML.it - Download [more]

google

Angry Birds Space – 20 nuovi livelli e l’Orange Bird

Aggiornamento sostanzioso Angry Birds Space si è aggiornato in queste ore con una sostanziosa aggiunta di livelli e un nuovo uccello utilizzabile. L’update in questione inserisce 20 nuovi livelli alla versione spaziale del celebre puzzle game di Rovio e aggiunte anche l’Orange Bird, una sorta di volatile gonfiabile in versione appositamente modificata per il volo spaziale.

Share

Chiedi ai tuoi lettori cosa vorrebbero leggere e migliorare: ecco 10 strumenti per creare sondaggi online

Spesso si sente la necessità di conoscere le opinioni e i pareri dei propri lettori. Proprio per questo molti avviano delle indagini e dei sondaggi online per conoscere meglio i propri lettori e, di conseguenza, offrire materiale e contenuti più mirati.   In questo articolo puoi trovare 10 strumenti di rilevazione semplici da usare e molto efficaci, da utilizzare sul tuo blog (se ne hai uno) o da sé

Share

Call of Duty: Black Ops Zombies in arrivo su Android?

Lo proverebbe il manuale di gioco Il sito Xperia Gamer ha pubblicato un’immagine relativa al manuale digitale di Call of Duty: Black Ops Zombies in versione Android, riportando la notizia secondo cui l’FPS prodotto da Activision dovrebbe arrivare su Google Play nei prossimi giorni. Disponibile su App Store dal dicembre dello scorso anno, il gioco traduce in ambito mobile la celebre modalità Zombie di Call of Duty, ponendoci di fronte a orde di non-morti all’interno di uno scenario che si espande solo in base alla nostra abilità e al denaro guadagnato in battaglia.

Share

Galaxy Nexus : Guida all’installazione di Android 4.1 Jelly Bean!

Android Jelly Bean è ufficialmente approdato sul Galaxy Nexus , in questo articolo vi riportiamo una guida su come eseguire l’update manualmente o automaticamente. Aggiornamento automatico Disattivare connessioni Wifi e 3G Andare su Impostazioni>Applicazioni Cliccare su Google Service Framework Cliccare su Termina e successivamente su cancella dati Riattivare Wifi o 3G Andare su Impostazioni>Info su telefono>Aggiornamenti di sistema>Verifica aggiornamenti Aggiornamento manuale Per aggiornare a Jelly Bean vi sono vari metodi, noi vi riportiamo quello classico rivolto a tutti coloro che hanno già la recovery installata, ovviamente noi di tutorialweb non ci assumiamo nessuna responsabilità in caso di esito negativo! Scaricare il firmware da  http://forum.xda-developers.com/showthread.php?t=1419170 Copiare il file compresso nella SD Riavviare lo smartphone in modalità recovery Selezionare la voce install zip from sd card Selezionare la voce choose zip from sdcard Selezionare il file copiato in precedenza Avviare l’installazione Riavviare lo smartphone Se avete bootloader bloccato o non avete la recovery installata, vi invitiamo a visitare il sito riportato in alto dove potete trovare gli altri metodi e tutti i file di cui avete bisogno. Per farla breve, installare la recovery dopo aver sbloccato il bootloader è davvero molto semplice : Scaricare flashtool Scaricare la recovery da fleshare Rinominare la recovery boot.img Copiare il file boot.img (rinominato) in C:Flashtoolx10flasher_lib Sovrascrivere il file già presente (in caso vi sia ovviamente) Con Windows mantenere premuto sulla tastiera il tasto shift e cliccare con il tasto dx del mouse Selezionare la voce Apri terminale qui (o qualcosa del genere) Spegnete lo smartphone Accendete lo smartphone in modalità fastboot Collegate lo smartphone al PC Dal dos digitate : fastboot.exe flash boot boot.img Riavviate e mantenete premuto l’apposito tasto (che varia a seconda dello smartphone) per entrare in recovery Ora potete installare tutte le ROM che volete!    

Share

Come rendere attraente il tuo sito agli occhi dei motori di ricerca

Francesco Campa: la concorrenza è sempre maggiore e ogni giorno che passa diventa sempre più agguerrita.   Come fare allora per rendere appetibile il tuo sito agli occhi di Google e non solo?   Esiste uno strumento ad hoc, in grado di aiutare ad ottimizzare un sito per agevolare la sua ascesa all’interno dei risultati di ricerca, affinché possa ottenere la necessaria visibilità e, di conseguenza, reperibilità ..

Share