Google Project Zero: modifiche al kernel e rischi per la sicurezza di Android

Google lancia un allarme riguardo alle modifiche del kernel Linux che potrebbero mettere a rischio la sicurezza di Android Leggi Google Project Zero: modifiche al kernel e rischi per la sicurezza di Android HTML.it - Download [more]

Navigazione e Routing: le basi

Le app moderne si compongono di molteplici schermate. Per gestirle, Flutter ci mette a disposizione tre componenti: Route, Navigator, e MaterialPageRoute. Leggi Navigazione e Routing: le basi HTML.it - Download [more]

Surface Neo e Duo: sviluppare App per device dual-screen

Microsoft rilascia Windows 10X Emulator e Surface Duo SDK per lo sviluppo di applicazioni sui dispositivi dual-screen Surface Neo e Duo Leggi Surface Neo e Duo: sviluppare App per device dual-screen HTML.it - Download [more]

Creare Bot

Impariamo a realizzare un Telegram Bot sfruttando le API di programmazione messe a nostra disposizione dalla piattaforma di messaggistica. Leggi Creare Bot HTML.it - Download [more]

Variabili d’ambiente e configurazione degli ambienti

Cosa sono, come funzionano e i che modo possono essere configurati i vari ambienti che fanno riferimento ad un progetto basato sul framework PHP Symfony Leggi Variabili d’ambiente e configurazione degli ambienti HTML.it - Download [more]

GitHub CLI è in beta

E' disponibile la beta release di GitHub CLI, interfaccia da shell che consente di interagire da linea di comando con la piattaforma di code hosting Leggi GitHub CLI è in beta HTML.it - Download [more]

TLS 1.0 e 1.1: la pensione è vicina

Tutti i principali browser vendor dovrebbero abbandonare il supporto a TLS 1.0 e 1.1 entro i prossimi mesi Leggi TLS 1.0 e 1.1: la pensione è vicina HTML.it - Download [more]

Esempio pratico di creazione di uno Stateful Widget

Conoscendo le classi StatefulWidget e State ed il loro ciclo di vita, vediamo ucome creare uno stateful widget a partire da uno stateless. Leggi Esempio pratico di creazione di uno Stateful Widget HTML.it - Download [more]

Sudo: patch correttiva per il bug di pwfeedback

Disponibile la patch per la rimozione del bug di pwfeedback che permetteva di accedere ai privilegi di root in un sistema Linux Leggi Sudo: patch correttiva per il bug di pwfeedback HTML.it - Download [more]

come

Come sbloccare la modalità 1999 di BioShock Infinite con un codice stile NES

Come sbloccare la modalità 1999 di BioShock Infinite con un codice stile NES

Su, Su, Giù, Giù, Destra, Sinistra… è caduto il parrucchino di Pierpaolo

Se volete sbloccare la modalità 1999 (della quale abbiamo parlato qui: link) in BioShock Infinite prima di completare il gioco in uno degli altri livelli di difficoltà, potete inserire uno dei seguenti codici stile NES (o stile Konami, come più vi piace):

Su PC (con mouse e tastiera): Su, Su, Giù, Giù, Sinistra, Destra, Sinistra, Destra, tasto cancella, tasto conferma

Su Xbox: Su, Su, Giù, Giù, Sinistra, Destra, Sinistra, Destra, B, A

Su PS3: Su, Su, Giù, Giù, Sinistra, Destra, Sinistra, Destra, O, X

Se volete saperne di più sul gioco, leggete la nostra recensione: Link

Fonte: Joystiq

BioShock Infinite – Superdiretta del 25 marzo 2013

$ (document).ready(function() {
$ (“#player-20477-content”).click(function() {
jwplayer(“player-20477-content”).setup({
flashplayer: “/static/swf/player5.10.2295.swf”,
file: “http://media.multiplayer.it/files/2013/03/25/Diretta_532.lo.mp4”,
image: “http://media.multiplayer.it/thumbs/images/2013/03/20/bioshockinfinite-superdiretta_jpg_640x360_upscale_q85.jpg”,
width: 640,
height: 360,
autostart: true,
controlbar: “over”,
skin: “/static/swf/mit.zip”,
stretching: “exactfit”,
type: “http”,
plugins: {
“gapro-2”: {}

, hd: {
file: ‘http://media.multiplayer.it/files/2013/03/25/Diretta_532.hi.mp4’
}

}

});
$ (this).unbind(“click”);
});
});

Ultime news | Multiplayer.it

Share

Pokémon Rumble U avrà dei giocattoli come Skylanders

Pokémon Rumble U avrà dei giocattoli come Skylanders

Pokémon Rumble U per Wii U farà uso di NFC Pocket Figurine, come leggibile sulla rivista giapponese CoroCoro Comic, e sarà il primo gioco per Wii U ha sfruttare il lettore NFC del GamePad.

I giocattoli saranno messi in vendita nei centri Pokémon giapponesi a partire dal 24 Aprile, ossia il giorno di lancio del videogioco. Il prezzo del gioco sarà di 1.800 yen, mentre le figure saranno vendute a 200 yen ognuna. Ce ne saranno di sei tipi differenti, più un tipo speciale, per un prezzo complessivo di 1.400 yen. Tra figure e gioco si spenderanno, quindi, circa 28€.

L’unica figure confermata è quella di Pikachu, ma presto saranno svelate tutte le altre. I giocatori potranno farne lo scan con il GamePad e usarle in gioco, salvando i progressi sulle stesse in modo da usarle su sistemi diversi.

Pokémon Scramble U sarà pubblicato in Giappone il 24 Aprile sullo store digitale della console.

Fonte: Kotaku

Ultime news | Multiplayer.it

Share

Metal Gear Rising: Revengeance – Kojima avrebbe voluto Gray Fox come protagonista

Metal Gear Rising: Revengeance - Kojima avrebbe voluto Gray Fox come protagonista

Se fosse stato per lui, non ci sarebbe stato Raiden ma Frank Jaegar

In un’intervista pubblicata da IGN, Hideo Kojima ha rivelato che, se fosse stato per lui, avrebbe voluto mettere Gray Fox come protagonista di Metal Gear Rising: Revengeance invece di Raiden.
Tuttavia, l’autore di Metal Gear Solid ha voluto impegnarsi solo nella produzione stavolta, senza inserirsi in prima linea nello sviluppo. D’altra parte, la scelta di Raiden è stata presa proprio dagli sviluppatori di Kojima Productions, prima che i lavori passassero a Platinum Games: “volevano mettere insieme un hack and slash veramente valido con azione incentrata sull’utilizzo della katana e ci volevano Raiden come protagonista”, ha detto Kojima parlando delle prime discussioni sul gioco all’interno del suo team, “e allora ho pensato ok, va bene, lo rispetto”.
“Ma come mia personale opinione, io avrei scelto Frank Jaegar (ovvero Gray Fox). Tuttavia se mi fossi impuntato su quella scelta avrei dovuto scrivere io la sceneggiatura e ritrovarmi impegnato in prima linea nella creazione del gioco”. Kojima ha voluto invece passare le responsabilità alla nuova generazione, un’idea che gli ronza per la testa da parecchio tempo ormai e che si dice contento di essere finalmente riuscito a prendere. “Inoltre, se avessi creato e diretto io il gioco, non sarebbe mai venuto in questo modo”, ha affermato, “sono molto felice di vedere com’è cresciuto il team e l’incredibile gioco che sono riusciti a sviluppare”. Metal Gear Rising: Revengeance è atteso per il 22 febbraio 2013 su PlayStation 3 e Xbox 360.
Fonte: IGN ME

Ultime news | Multiplayer.it

Share

Xbox 720, il passaggio alla nextgen non sarà evidente come quello da Xbox a Xbox 360

Xbox 720, il passaggio alla nextgen non sarà evidente come quello da Xbox a Xbox 360

Lo sostiene uno sviluppatore BioWare

Neil Thompson, director of art and animation presso BioWare, ha dichiarato che il passaggio da Xbox 360 a Xbox 720 (o Xbox Next) non sarà evidente come quello dalla prima Xbox a Xbox 360.

“Facciamo i conti con le limitazioni hardware su base giornaliera, e sono sicuro che lo stesso avverrà quando passeremo alle console di nuova generazione”, ha detto. “Credo che l’importante per l’industria videoludica sia non arrivare al punto in cui realizzare un videogame diventi un’operazione troppo costosa per essere sostenuta. (…) L’avvento dell’attuale generazione ha colto molti di sorpresa, in particolare per via dell’aumento esponenziale della forza lavoro necessaria per fare ciò che la gente si aspettava. La percezione è di numeri decuplicati rispetto alla generazione precedente.”

“Con le console nextgen ci sarà un balzo sostanziale, ma non così evidente”, ha rivelato Thompson. “Diciamo che consentiranno di ottenere determinati risultati in modo più intelligente, ma devo stare attento ciò che dico perché ci sono di mezzo degli NDA. Credo che gli addetti ai lavori saranno più preparati a questo passaggio, ma di certo non potrà esserci una nuova crescita esponenziale dei team. Sarebbe ridicolo, significherebbe dover vendere venti, trenta milioni di copie per ottenere il successo commerciale di un titolo.”

Fonte: Official Xbox Magazine

Ultime news | Multiplayer.it

Share

Gli sviluppatori dei Dementium abbandoneranno il 3DS nel caso arrivasse la pirateria come su DS

Gli sviluppatori dei Dementium abbandoneranno il 3DS nel caso arrivasse la pirateria come su DS

Il mercato diverrebbe impossibile

La pirateria fu una delle piaghe che ammazzò il mercato software di Nintendo DS nonostante l’altissima diffusione della console (non per niente sono state vendute decine di milioni di R4 e simili).

Renegade Kid, lo sviluppatore di Mutant Mudds e dei due Dementium, ha ben chiara la situazione: nel caso anche il 3DS venisse violato, lo abbandonerebbe, perché il mercato, soprattutto quello europeo, diverrebbe impossibile.

All’epoca di Nintendo DS il primo Dementium segnò 100 mila copie, un ottimo risultato per un titolo horror di nicchia su una console portatile dedicata soprattutto a giochi più leggeri. Il secondo capitolo però, nonostante fosse migliore del primo, dimezzò le copie vendute.

Per colpa della pirateria? Non è certo, ma è probabile. Il punto focale è che nel caso la pirateria arrivasse su 3DS il mercato diverrebbe insostenibile per molti sviluppatori medi e piccoli, che si vedrebbero costretti ad abbandonare la console di Nintendo, come accaduto con il DS.

Fonte: VG247

Ultime news | Multiplayer.it

Share

Ecco come funzioneranno le ricompense in DUST 514

Ecco come funzioneranno le ricompense in DUST 514

Gli sviluppatori ci parlano di ISK, la moneta principale del gioco

In un post pubblicato sul PlayStation Blog, gli sviluppatori di DUST 514 hanno illustrato le caratteristiche dell’economia del gioco, attualmente in fase closed beta.

La valuta principale utilizzata si chiama “ISK”, e potremo guadagnarne un po’ al termine di ogni battaglia, con somme più o meno grandi a seconda del nostro contributo. Le ricompense si distinguono fra “base” (la paga di partenza di ogni mercenario, in pratica), “team” (il totale delle ricompense ottenuto dalla squadra) e “individuale” (il guadagno di ogni giocatore differenziato sulla base delle proprie performance).

In DUST 514 è importante ottenere delle ricompense regolari, così da poterle impiegare per l’acquisto di upgrade ma anche munizioni, nonché per rimpiazzare l’equipaggiamento perso durante uno scontro. Per ottenere introiti costanti si può scegliere di entrare a far parte di una corporazione, accettando entrate inferiori ma garantite.

Ogni missione portata a termine con successo si traduce anche nell’acquisizione di punti abilità che possiamo usare per migliorare le caratteristiche del nostro personaggio. Non mancherà, infine, la possibilità di depredare i caduti per poter ottenere i loro oggetti e il loro denaro.

Fonte: PlayStation Blog USA

Ultime news | Multiplayer.it

Share

Come appare Skyrim con 100 modifiche grafiche?

Come appare Skyrim con 100 modifiche grafiche?

Il blogger Unreal ha deciso di scoprirlo

Mentre molte modifiche non appesantiscono eccessivamente il motore di Skyrim in alcuni casi, tra i quali rientra l’applicare fili d’erba a ogni singolo pezzo di terra visibile, vengono messi in crisi anche hardware performanti.

Ma il risultato, ottenuto mescolando un centinaio di mod grafiche, è a dir poco impressionante. E ci sono progetti che puntano a mescolare fino a 300 modifiche, ottimizzando per rendere il tutto gestibile dai computer attuali, che presto ci eviteranno la fatica di installare e mettere d’accordo tonnellate di file per ottenere i risultati che potete ammirare poco più in basso.

Link: Unreal – Skyrim Mods

Ultime news | Multiplayer.it

Share

Wii U, ecco come funzionerà la Deluxe Digital Promotion

Wii U, ecco come funzionerà la Deluxe Digital Promotion

Un bonus esclusivo per i possessori della console in versione premium

Nintendo ha rivelato i dettagli sul funzionamento della Deluxe Digital Promotion, l’iniziativa riservata ai possessori di deluxe set (ovvero la versione premium di Wii U, quella con la console di colore nero).

Per ogni giochi acquistato su eShop, gli utenti riceveranno un numero di punti pari al 10% dell’importo. Ad esempio, un gioco acquistato su eShop a 59,99 dollari si tradurrà nell’ottenimento di 599 punti. Per ogni pacchetto da 500 punti, si riceverà un buono del valore di 5 dollari da spendere sempre su eShop. La promozione dovrebbe essere valida anche in Italia, ma rimaniamo in attesa dell’ufficialità.

Wii U, ecco come funzionerà la Deluxe Digital Promotion

Ultime news | Multiplayer.it

Share

Trucchi New Super Mario Bros. 2 3DS

Ecco tutti i trucchi per il gioco GIOCARE COME LUIGI Per giocare come Luigi (il fratello di Mario) si dovrà semplicemente premere i tasti L ed R, posti sul retro della console, nella schermata di selezione file. Mantenedoli premunti e selezionando un file con ci sarà Luigi al posto di Mario nell’avventura di gioco.

Share